Le cinque cose che devi sapere sul Pavimento Pelvico

Chiamato il “muscolo più sconosciuto”, il pavimento pelvico rappresenta uno dei principali pilastri per la salute e il benessere di ogni donna e uomo.

1. Che cos’è il pavimento pelvico?
Il pavimento pelvico (o perineo) è quella regione anatomica, sia dell’uomo che della donna, che chiude il bacino e comprende componenti ossee, muscolofasciali e legamentose, sostiene gli apparati anorettale, genitale e urinario e ne consente un ottimale funzionamento.
Il pavimento pelvico gioca anche un ruolo chiave nella sfera sessuale tanto da essere definito da alcuni studiosi “muscolo del piacere o della felicità”.

2. Perché è importante prendersene cura fin da giovani e mantenerlo elastico?
Sebbene in alcune culture (nel nord Europa ad esempio) si insegna alle bambine o alle ragazze a tenere il perineo in allenamento, in Italia viene ancora considerato un problema “da vecchia”.
È invece ormai riconosciuta l’importanza dell’imparare a conoscere e mantenere in salute il perineo fin da giovani per:
Migliorare la soddisfazione sessuale
Ridurre la possibilità di episiotomia o lacerazioni durante il parto
Allontanare episodi di micro-incontinenza (lo sapevi che succede
Anche alle trentenni?)

3. Perché è importante riabilitarlo dopo una gravidanza o dopo i 40?
Con l’aumento ponderale della gravidanza, con lo stiramento muscolare del parto o comunque con la menopausa la muscolatura perde elasticità.
Con la rieducazione pelvi-perineale ci si pone l’obiettivo di:

– Migliorare la soddisfazione sessuale
– Risolvere o migliorare episodi di micro-incontinenza da sforzo
– Prevenire l’insorgere dell’incontinenza da urgenza.

4.Perché è importante riabilitarlo se sono già presenti episodi di incontinenza o prolasso?
La rieducazione e riabilitazione del pavimento pelvico è oggi considerata, secondo le più recenti linee guida, la prima scelta terapeutica per le principali problematiche uroginecologiche (prolasso genitale, incontinenza urinaria o fecale). Il suo successo documentato varia dall’80% al 95%, è priva di effetti collaterali, idolore, ripetibile e personalizzabile.
Anche in pazienti in cui viene perseguita la via chirurgica, la riabilitazione pre-operatoria risulta essere vincente per il successo dell’intervento stesso.
Gli obiettivi sono:

– Limitare o risolvere episodi di incontinenza da sforzo
– Limitare o risolvere episodi di incontinenza da urgenza.
– Ridurre il prolasso.
– Preparare la paziente all’intervento chirurgico

5.Quali specialisti possono aiutarti?
Il Centro Demetra ha creato un percorso ad hoc per prendersi cura del pavimento pelvico nel modo più completo con figure ad alta specializzazione.

Uro-ginecologa
L’uroginecologia si dedica alle malattie che presentano una situazione clinica annoverabile sia nel campo sia urologico che ginecologico, contemplando anche le pratiche fisiatriche e la proctologia. Le cistiti recidive, incontinenza e prolasso genitale rappresentano le specifiche patologie di cui si occupa e con esse anche ulteriori sintomi, che vanno dai dolori di origine minzionale, disagi nel corso degli amplessi, alterazione delle consuete attività dell’intestino e problemi nelle espletazioni, oltre a consistenti disagi per quanto concerne la corretta postura. In questo settore terapeutico ci si adopera in decisioni riguardanti il percorso terapeutico e diagnostico migliore per il soggetto sotto cura.

Fisioterapista
Il fisioterapista specializzato in uro-ginecologia è il professionista competente del trattamento conservatore per risolvere i problemi del pavimento pelvico.
La fisioterapia comprende sia la chinesiterapia, che si compone di esercizi personalizzati e tecniche manuali, che il trattamento strumentale, composto da elettrostimolazione e biofeedback. Accanto a queste tecniche specifiche non ci si può dimenticare della terapia comportamentale e della fisioterapia posturale, complementari e fondamentali nella presa in carico globale del paziente.


Vuoi maggiori informazioni? La nostra Segreteria è a tua disposizione.

Chiamando il numero 0545 20113

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00
il sabato dalle 9.00 alle 12.00

Recandoti presso il Centro DEMETRA
Via Vincenzo Giardini 11  LUGO (RA)

dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00
il sabato dalle 9.00 alle 12.30

al di fuori degli orari indicati è possibile richiedere informazioni tramite la compilazione del Modulo Contatti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn